Mentre gli alberi chiedono il silenzio

Cosa vorrà dire , questa notte ad aspettare?
Tra libri e zanzare , odore di un antico scenario irreale.
Eccomi sprofondato in un museo che suda polvere
suda la mia gioventù ,
che m’è sfuggita che non c’è più.

Mentre gli alberi fuori chiedono il silenzio,
e tu non sai ,e tu non vuoi .

Mai ,mai,mai ritornerei a riviver quei guai,
quei momenti di pura illusione
in cui tu mi hai cacciato trascinandomi giù.

E adesso te ne vai,
non scordare il tuo cuore, non si sa mai ,
non lasciarlo a me
non saprei cosa farmene senza di te…..

Mentre gli alberi………..

Ora fai parte di quello che fù,
ed è già l’ora di non pensarci più.

Mimì Sterrantino:Voce, Chitarra acustica
Flavio Gullotta:Contrabbasso
Sandro Curcuruto:Chitarra elettrica,Sega
Andrea Nunzio:Batteria Salverico Cutuli:Fisarmonica